La nutrizione zeolitico-potassica del prato prima dell’arrivo dell’inverno

La nutrizione zeolitico-potassica del prato prima dell’arrivo dell’inverno migliora la qualità dell’erba e la sua resistenza a stress e malattie

Con l’autunno inoltrato e l’abbassarsi delle temperature, è opportuno prepararsi alla stagione fredda adottando le pratiche agronomiche più idonee ed usando i prodotti più utili per aiutare il tappeto erboso a soddisfare i suoi fabbisogni fisiologici e nutrizionali nei periodi invernali. Con l’inverno, infatti, il tappeto erboso non preparato in autunno, diventa molto sensibile allo stress da gelate ed agli attacchi fungini tipici della stagione.

La pratica consolidata e che offre i migliori risultati in termini funzionali (qualità e colore dell’erba) ed agronomici (nutrizione e protezione del prato) è la distribuzione di un fertilizzante zeolitico ad alto titolo di potassio. Ciò favorisce, grazie al potassio a lenta cessione (perché fissato su zeolite), il consolidamento delle pareti cellulari che possono così meglio resistere ai danni da gelo ed agli attacchi degli organismi fungini con migliore resistenza all’usura e al calpestio. Allo stesso tempo, il potassio (in combinazione con il fosforo del terreno, reso più solubile dalla zeolite), ricopre un ruolo fondamentale per l’accumulo delle riserve energetiche (amidi in particolare) a livello dell’apparato radicale, favorendo la ripartenza primaverile.

L’apporto di un fertilizzante zeolitico-potassico è indicato da metà ottobre a metà dicembre, quando le temperature sono ideali per permettere l’assorbimento di questo macro-elemento fondamentale.

Zeotech K – Il concime zeolitico-potassico ad azione pre-invernale

Il fertilizzante Zeotech K di Herbatech rientra nella linea dei concimi a base zeolitica: i macro-elementi NPK vengono “caricati” su un supporto zeolitico, arricchito di acidi umici e ferro, garantendo il lento rilascio e il costante nutrimento per le radici. Zeotech K è un fertilizzante ecosostenibile; tutti gli elementi sono utilizzati dall’erba e viene ridotta al minimo la perdita dei nutrienti in falda.

L’importanza del concime zeolitico-potassico Zeotech K con zeolite, acidi umici e ferro si evidenzia con risultati qualitativi e agronomici sull’erba:

risultato qualitativo sull’erba:

➢Miglioramento della densità e compattezza

➢Tenuta del colore verde a fronte delle gelate invernali

➢Miglioramento della resistenza del tappeto erboso al calpestio

risultato agronomico sull’erba:

➢ Rafforzamento delle pareti cellulari rendendo il prato più resistente alle gelate

➢Effetto nutraceutico-preventivo contro le malattie invernali (Michrodochium)

➢Azione anticipatrice sul rinverdimento primaverile

 

>>>  Scarica la scheda PDF dell’approfondimento  <<<